Fotocamere: quale scegliere?

photo-351528_1280

Volete avvicinarvi al mondo della fotografia ma di fronte all’ampia offerta di macchine da parte del mercato non sapete cosa fare. Scegliere il corpo macchina giusto, senza avere una conoscenza almeno basilare delle differenze, dei pro e dei contro risulta spesso molto complesso.

Fotocamere compatte o reflex enormi dai lunghi obiettivi? Con questo breve testo cercherò di chiarirvi un poco le idee, chiarificando alcuni punti fondamentali da tenere in conto durante la scelta.

Fotocamera compatta

BLACK_POWERSHOT_A2400_IS_FSL

Si tratta di fotocamere dalle dimensioni ridotte e dal peso contenuto, ma non per questo da scartare se si vogliono fare belle foto; hanno dalla loro un prezzo piuttosto contenuto, e la possibilità di sfruttare funzionalità come lo zoom ottico o i modi automatici, per scattare senza doversi preoccupare più di tanto del risultato. Ovviamente, questo va a limitarci nel caso in cui cercassimo un pieno controllo nei nostri scatti, visto che manca la possibilità di modificare a piacere i parametri di ripresa.

Consigliata a chi vuole scattare foto, senza tante pretese.

Fotocamera bridge

panasonic_lumix_dmc_fz100_3

Un gradino al di sopra delle classiche compatte troviamo le fotocamere bridge; si tratta di fotocamere che, seppur più piccole di una reflex, riescono a coniugare i punti forti della compatta con alcune funzionalità un po’ più avanzate. Il controllo dei nostri scatti rimane però limitato, con automatismi ancora prevalenti nel processo di scatto; non è poi possibile sostituire l’obiettivo, e spesso arrivano a costare come una reflex entry level.

Fotocamera mirrorless

fujifilm-x-e1

Si tratta di fotocamere con obiettivo intercambiabile e mirino elettronico, e riescono a mantenere dimensioni molto contenute rispetto alle più classiche reflex; presenti i vari controlli manuali caratteristici delle reflex, e presente anche la possibilità di scattare in formato RAW. Il prezzo di queste macchine non è certamente contenuto, anche se i risultati che si possono raggiungere sono di primo livello.

Consigliata a chi vuole una macchina compatta ma con pochi compromessi alla qualità.

Fotocamera reflex

Canon-EOS-70D-3_emb8

Si tratta delle fotocamera per antonomasia, in grado di dare pieno controllo al fotografo sui propri scatti – in modalità completamente manuale – e di fornire un’ottima qualità agli stessi; le reflex sono macchine molto versatili, e su cui è possibile sfruttare un’ampia gamma di obiettivi differenti adatti alle diverse situazioni. Le macchine di fascia più alta riescono oramai a garantire ottime tenute in condizione di scarsa luminosità, grazie a valori di ISO sopportabili elevati.

Per contro le macchine reflex sono spesso molto costose (se si guarda al di fuori dei modelli entry level) e necessitano di studio e pratica per essere sfruttate al meglio.

Consigliate a chi vuole affrontare in modo serio la fotografia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...