Sopravvivere agli esami – parte 2

student-732012_1280

Continuano i piccoli consigli per sopravvivere agli esami universitari, senza rischiare di giocarci la nostra sanità mentale; se siete capitati per la prima volta su questo blog vi sarete sicuramente persi la prima parte, che potete trovare qui.

In questo secondo appuntamento ho per voi qualche altro piccolo suggerimento, ma siete liberi di suggerirmene altri nei commenti!

  • fissare degli obiettivi: che siano piccoli – il capitolo da finire nella mattinata – o grandi – l’appello del giorno x – , è importante fissare degli obiettivi e cercare di raggiungerli;
  • non esagerare: sono convinto che studiare 24 ore al giorno prima di un esame non sia sempre un comportamento positivo, ma anzi che possa essere un’arma a doppio taglio; ritagliatevi del tempo libero e staccate dai libri (staccate proprio la testa, evitate di pensarci per qualche ora!);
  • se non riuscite a concentrarvi, lasciate perdere: che senso ha leggere venti volte la stessa frase se nella vostra testa è fissa l’immagine dell’iguana che vi ha attraversato la strada quella mattina? Seguite il secondo punto di questa lista, e riprovate più tardi.

Cosa ne pensate di questi consigli?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...